Affinché la simulazione diventi un passaggio naturale durante lo sviluppo del prodotto, essa deve essere legata strettamente alla progettazione. Questo è un concetto abbastanza semplice da dire, ma non è altrettanto facile metterlo in pratica.

Introduzione

Per sua natura la CFD è una delle discipline più complicate: il processo di modellazione fluidodinamica tradizionale richiede molto tempo e conoscenze specialistiche per essere utilizzato. Pertanto, l’analisi CFD tradizionale non è adatta alle esigenze dell’ingegnere progettista che è interessato ad acquisire informazioni e prendere decisioni rapidamente.  Ed è per questo motivo che Simcenter FloEFD, grazie all’approccio “Frontloading CFD” si sposa a meraviglia con il lavoro del progettista.

Che cosa è la Frontloading CFD?

Il concetto di “Frontloading CFD” è stato adottato da migliaia di aziende e si riferisce alla pratica di condurre simulazioni precocemente e più spesso – come discusso in una presentazione dal titolo “Frontloading CFD in the Automotive Development Process” del Dr. Moh Sabeur al NAFEMS European Conference nel dicembre 2015. Nell’articolo si mette in evidenza come, durante la fase di progettazione, la velocità di risposta sia fondamentale. Con una rapida iterazione tra modello CAD e modello CFD gli ingegneri riescono a scartare le idee meno promettenti e a concentrarsi su quelle migliori. In altre parole riescono a innovare di più.

Ed è esattamente qui che Simcenter FLOEFD si inserisce nel processo, riduce il tempo complessivo per una soluzione fino al 65%-75% percento rispetto ad altri strumenti CFD. E come tutti sappiamo le prime analisi possono tradursi in una discreta quantità di risparmi poiché il costo per estrarre i difetti aumenta in modo esponenziale più avanti nel processo.

Prevenire è meglio che curare

Secondo il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti (come riportato dalla Defense Acquisition University), il 95% del costo del ciclo di vita per i progetti del Dipartimento della Difesa è generato nella fase di test. In altre parole, il costo del prodotto è vincolato dalle decisioni prese durante le prime fasi di ideazione, quando si sa molto poco sul progetto finale, ma è stata impegnata solo una frazione dell’investimento in ricerca e sviluppo. Anche questa analisi conferma che prima si riesce a simulare, maggiore è il beneficio in termini di risparmio di tempo, di mitigazione del rischio, di costi sostenuti.

La tecnologia di FloEFD

Simcenter FLOEFD presenta una tecnologia innovativa che fornisce risultati di analisi accurati rapidamente consentendo ai progettisti di convalidare rapidamente i loro progetti.

Ad esempio, la mesh Simcenter FLOEFD presenta la tecnologia SmartCells ™ che a sua volta consente a Simcenter FLOEFD di creare mesh cartesiane di dimensioni tipicamente 10 volte più piccole rispetto alle mesh CFD tradizionali per la stessa risoluzione del dominio, pur mantenendo alti livelli di precisione. E poiché Simcenter FLOEFD è incorporato nei più diffusi programmi CAD odierni, sfrutta la tecnologia CAD per consentire all’utente di condurre analisi delle varianti ed esplorare una successione di idee senza rischiare le scadenze del progetto o sacrificare l’accuratezza, come discusso in “Validation Methodology for Modern CAD Embedded CFD Code: From Fundamental Tests to Industrial Benchmarks” di Ivaov, Trebunskikh e Platonovich al NAFEMS World Congress NWC 2013 e” Simulation Time Saving Approach Based on the Synergy of Numerical and Engineering Methods for Experts and Design Engineers “presentato da Dumnov, Kharitonovich, Marovic e Sobachkin al FISITA Automotive Congress nel 2016.

Come integrare Progettazione e Simulazione

Se la tua organizzazione è alle prese con una di queste domande…

  • Hai bisogno di entrare in un nuovo mercato o di lanciare i prodotti sul mercato più velocemente?
  • Hai bisogno di sviluppare prodotti nuovi e innovativi?
  • Hai bisogno di ridurre al minimo i tuoi costi per essere più competitivo?

Allora devi riuscire a integrare in modo efficiente la progettazione con la simulazione, e per questo devi prendere in considerazione Simcenter FLOEFD: l’unica vera soluzione per il frontloading delle analisi fluidodinamiche CFD, come testimoniano molte aziende.

Nell’eBook “Simcenter FLOEFD: Frontloading CFD – Because innovation requires accurate and fast answers” che puoi richiedere attraverso questo link, troverai una raccolta di storie di successo di aziende che hanno ottenuto benefici sostanziali dall’uso di FloEFD in progettazione.

Scarica adesso l’eBook gratuitamente.

Scopri cosa è FloEFD e che tipo di simulazione è in grado di svolgere visitando il sito: https://floefd.smartcae.com

Contattaci per scoprire come possiamo aiutarti attraverso i nostri servizi di consulenza e formazione.

 

 

I 10 falsi miti della fluidodinamica computazionale

La simulazione fluidodinamica CFD è ancora circondata da un’alone di mistero. Questo mistero è dovuto al fatto che storicamente implementare con...

L’evoluzione dei compositi attraverso la realtà virtuale e aumentata

Girellando per la rete ho trovato sul portale CompositesWorld questo articolo molto interessante  nel quale viene fatta una recensione delle tecnologi...

L’Ottimizzazione Topologica al Servizio del Progettista

Guarda la Registrazione del Webinar In questo post parliamo dell’Ottimizzazione Topologica come strumento per concepire una nuova forma per il prodott...

SmartCAE - logo trottola

Send this to a friend